Un CAFONE in Parlamento….IO VOTO NO

Uno dei padri costituenti e ispiratore dell’articolo 1° della COSTITUZIONE “L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro” fu Giuseppe di Vittorio, un bracciante agricolo semianalfabeta di Cerignola. Di Vittorio grazie alla sua forza e la sua tenacia riuscì nel suo sogno, vedere i braccianti del sud e gli operai del nord camminare fianco a fianco e lottare per gli stessi diritti. Oggi nel mondo della globalizzazione dove tutto è azienda, basta vedere quello che succede nella scuola con i CREDITI e i DEBITI e nella Sanità dove i tagli rappresentano la NEGAZIONE del diritto alla salute per i meno abbienti, votare NO diventa un obbligo morale.

IO VOTO NO
Ciro Stoico

Un CAFONE in Parlamento….IO VOTO NOultima modifica: 2016-11-30T13:07:01+01:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento