Stessa spiaggia stesso mare e stessa…….”Ditta”

6Come ogni anno la stagione balneare è preceduta dagli stessi eventi, ormai divenuti ciclici: La possibilità di issare la bandiera blu, la promessa di nuovi varchi, qualcuna ottenuta grazie al peso della “comunicazione”, l’assenza dei cartelli di divieto e prescrizione sugli arenili, la presenza di cumuli di rifiuti nelle aree antistanti gli accessi al mare e l’affidamento della pulizia e manutenzione degli arenili demaniali alla Te.Am spa . Considerato che la diligenza del buon padre di famiglia dovrebbe essere il cardine della azioni intraprese da una amministrazione, l’affidamento alla Te.Am spa della pulizia e manutenzione delle spiagge ne è un esempio? Nel 2013 il costo del servizio era rappresentato dal solo canone contrattuale adeguato, da intendersi comprensivo degli oneri di smaltimento, nel 2014 il costo sostenuto era rappresentato dal canone contrattuale adeguato oltre 10.000 euro di oneri di 5smaltimento, superata la soglia gli oneri ricadevano sull’azienda. Nel 2015/16 il costo è rappresentato dal canone contrattuale adeguato oltre al costo intero dello smaltimento. Siamo passati da un costo di smaltimento pari a 0% nel 2013 al 100% nel 2015-2016. Oltre agli aspetti economici derivanti dallo smaltimento vorrei porre l’attenzione su un altro aspetto, divenuto anch’esso ciclico, il SUBAPPALTO. Sistematicamente ottenuto l’incarico la Te.Am spa affida i lavori in subappalto, negli anni precedenti alla ditta 2Mangifesta, quest’anno alla ditta Di Lorenzo. Considerato che la stazione appaltante è un Ente pubblico e il subappalto è regolamento dal codice dei contratti D.lgvo 163/2006 art 118 ho chiesto copia dei contratti di subappalto che la ditta, la Te.Am spa doveva depositare almeno 20 giorni prima della data di effettivo inizio dell’esecuzione dei lavori per avere ulteriori strumenti di valutazione delle scelte intraprese dall’Amministrazione comunale presieduta dal sindaco avv. Angelo Sbrocca.

Ciro Stoico

Stessa spiaggia stesso mare e stessa…….”Ditta”ultima modifica: 2016-06-09T11:19:44+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento