Il Segretario, i Dirigenti e il Nucleo di Valutazione che………”Non C’è”

12728905_1000696583345818_7168327394816549856_nil Segretario Generale Vito Tenore con Determinazione 2079 del 30 dicembre 2015 ha liquidato ai Dirigenti la somma di 91.301,94 euro come “retribuzione di risultato” per i risultati raggiunti. L’anno di riferimento è il 2013. Con questo atto amministrativo ho scoperto che il compenso ai Dirigenti si compone di due voci: “retribuzione di posizione” e quello anzi citato. Leggendo l’atto amministrativo però emergono, a mio avviso, delle criticità. Si legge nell’atto (in allegato) : “ la valutazione delle prestazioni dei Dirigenti del Comune di Termoli relativa all’anno 2013 trovano applicazione le norme regolamentari e la metodologia valutativa di cui alla delibera di G.C.n. 129/2009. La Delibera DOVREBBE spigare le norme e la metodologia di valutazione, ma considerato che siamo diventati la Repubblica della Banane e in assoluto disprezzo della TRASPARENZA riusciamo a visionare solo gli atti successivi a marzo 2015, non ci resta che……. In data 05 maggio 2014 il Nucleo di valutazione invitava i dirigenti a trasmettere le relazioni e allegare la documentazione in relazione al raggiungimento degli obiettivi assegnati per l’anno 2013 al fine di procedere all’esame delle stesse ed alla valutazione finale. In data 30 giugno 2014 i componenti del NdV cessano l’incarico. Ma nonostante il sollecito dell’Amministrazione con nota del 04.02.2015 lo stesso NdV non ha provveduto alle valutazioni ai fini della corresponsione della retribuzione di risultato per gli anni 2013 e 2014. Senza le relazioni dei dirigenti sfido chiunque a fare una valutazione…….Infine con nota del 30.11.2015, a firma dei dirigenti interessati, richiedono l’ erogazione della indennità di risultato maturate. In data 30 dicembre 2015 i dirigenti vengono PAGATI. Sembra palese che l’iter della liquidazione ha percorso strade tortuose, ma come discesa dal cielo, nella determinazione spunta: la sentenza della Corte dei Conti, Sezione Giurisdizionale del Veneto, sent. n. 398/2009. Salvo incomprensioni personali la sentenza sancisce che anche in assenza di una relazione del NdV possono essere erogate le retribuzioni di risultato ai dirigenti.
Volevo però porre alla vostra attenzione, la sentenza n. 403/2014 della Corte dei Conti – Sezione giurisdizionale per la Regione Lazio che ha stabilito che i componenti del Nucleo di Valutazione o dell’OIV rispondono di danno erariale in presenza di premi erogati senza un’attenta valutazione del raggiungimento degli obiettivi assegnati ai dirigenti. “La sentenza rafforza l’importanza del ruolo svolto dai soggetti valutatori negli enti locali: Nuclei di Valutazione o OIV si possono considerare a tutti gli effetti i garanti di tutte le procedure finalizzate all’erogazione dei premi ai dipendenti della PA”.

P.S. DEVO SPERARE CHE L’OPERA DEL TUNNEL VENGA REALIZZATA PERCHE E’ L’UNICO MODO PER VEDERE UN PO’ DI LUCE………

Ciro Stoico.

Il Segretario, i Dirigenti e il Nucleo di Valutazione che………”Non C’è”ultima modifica: 2016-02-16T14:59:06+01:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento