ATTO OSCENO scritto in un LUOGO ….…..PUBBLICO (parte II).

123La procedura di acquisto degli otto bonsai di ulivi, dislocati (6) lungo via XX Settembre, ha suscitato la curiosità, in molti in città. Ma nonostante la vicenda è stata quasi del tutto sviscerata, vi sono ancora due aspetti che vorrei evidenziare.
Il primo è il capitolo utilizzato (cap. 15310). Da questo capitolo vengono attinti i fondi per la manutenzione ordinaria di strade interne vie e piazze. L’acquisto degli ulivi rientra nella MANUTENZIONE ?.
Il secondo aspetto è tragico-comico, in quanto nell’atto amministrativo si legge : ….INTERPELLATA per le vie brevi, stante l’urgenza di procedere, la ditta “Vivaio Verde Molise di Pezzoli Alessio” quale ditta specializzata di fiducia dell’Amministrazione…..
Di fiducia dell’Amministrazione !!!. Cosa vorrà mai significare di “fiducia” dell’Amministrazione. Ho sempre sentito parlare del medico di fiducia, del meccanico, del macellaio di fiducia, del vivaio di fiducia, MAI. Forse il Banano è uno serio, il Cicas è puntuale, il Pero fa i frutti…….
Navigando per appagare la mia curiosità è meglio comprendere perché un vivaio diventi di FIDUCIA ho scoperto, per caso, che il figlio del titolare del vivaio è sposato con un avvocato dello studio SBROCCA – D’ETTORE – MUCCI.
Sicuramente le due cose non sono correlate e siamo di fronte ad una MERA coincidenza, ma stranamente la mia curiosità è svanita.
Ciro Stoico.

ATTO OSCENO scritto in un LUOGO ….…..PUBBLICO (parte II).ultima modifica: 2015-08-21T11:14:22+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento