Il comune di Termoli non lascia …….” Raddoppia”

1L’amministrazione comunale presieduta dal sindaco avv. Angelo Sbrocca in occasione dei campionati nazionali “Open” di vela, organizzati dal “Circolo Vela Termoli” e tenutesi sul litorale sud dal 8 al 11 settembre scorso, si è resa fautrice di procedimenti amministrativi “discutibili” .
Il circolo vela ha richiesto ed ottenuto dal comune di Termoli la possibilità di utilizzare un’area demaniale, ricadente su LIBERO arenile, compresa dal Polo Velico Remiero e 2l’istituto Zooprofilattico, per consentire il parcheggio dei natanti per un periodo compreso dal 1 al’11 settembre scorso.
Per consentire il parcheggio dei natanti si apprende dalla Determinazione Dirigenziale a firma del Segretario Generale che è stato necessario effettuare lavori di pulizia arenile per un costo di 2.440 euro di soldi PUBBLICI. La ditta a cui sono stati affidati i lavori è l’impresa edile Di Lorenzo Luciano, la stessa che si è occupata della pulizia degli arenili, per il periodo 3estivo, per conto (subappalto) della Teramo Ambiente.
Considerato il fatto che l’area ceduta momentaneamente è in concessione al comune di Termoli, mi domando quante volte dobbiamo pagare la pulizia ?
Nel disciplinare tecnico prestagionale a cui la ditta si doveva attenere sono specificate le aree interessate dalla pulizia degli arenili, quelle comprese dalla foce del fiume Biferno a sud fino al canale di scolo naturale situato nei pressi del ristorante “la Gondola” a nord; è definito arenile: si intende tutta la fascia sabbiosa e/o ghiaiosa delimitata a Est dal mare; a ovest dalle recinzioni delle unità immobiliari o dal MARGINE della STRADA ; inoltre viene specificato che bisogna adoperare particolare attenzione alla rimozione dei sedimenti marini e/o rifiuti accumulati sul tratto di spiaggia adiacente la radice del molo sud fino alla concessione del “Circolo della Vela” .
Alla luce di quanto sopra, cari concittadini, non vi viene il dubbio che i lavori di pulizia sono stati pagati due volte per il medesimo tratto ?

Ciro Stoico.

Il comune di Termoli non lascia …….” Raddoppia”ultima modifica: 2016-12-20T17:08:44+01:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento