Atessa e Termoli i due volti del PD.

15590373_1848449505392524_4053228279491347138_nIl “complesso polifunzionale Vittoria” realizzato dalla ditta De Francesco s.a.s nel centro storico di Atessa è finito sotto la scure del PD di Atessa definito: ”UNA CATTEDRALE NEL DESERTO”.
Viceversa il PD di Termoli con a capo il sindaco avv Angelo Sbrocca, durante la visita conoscitiva organizzata dalla ditta esecutrice, ne elogia la magnificenza.

Comunicato stampa
Il “complesso polifunzionale Vittoria” di Piazza Garibaldi, l’opera più significativa voluta da LiberAtessa preferendola al recupero di Discesa Casette previsto dalla precedente Giunta di Centrosinistra, avrebbe dovuto nelle loro intenzioni rilanciare il centro storico ed arginare la crisi che lo ha investito con la chiusura di molte attività commerciali.
Ad oggi, tuttavia, è accaduto l’opposto:
l’opera sembra una cattedrale nel deserto a presidio di una piazza ancora priva di arredo urbano e adeguata illuminazione, in perenne stato di rifacimento per via di evidenti difetti strutturali;
tutta l’area è sprovvista di bagni pubblici e il parcheggio sottostante quando piove è sottoposto a vistose infiltrazioni d’acqua;
a quasi dieci anni dal progetto i suoi costi non vedono ancora una fine! Infatti, si sta contraendo un mutuo di 150.000 € per l’acquisto di un ulteriore locale di servizio all’Auditorium non ancora consegnato al Comune e le cui poltroncine sono state acquistate in proprio dal Comune, non essendo risultate gradite quelle proposte dalla ditta costruttrice;
la Giunta Comunale ha approvato un Regolamento Condominiale che prevede a carico del Comune, oltre alla manutenzione e pulizia delle aree di sua proprietà (sono stati già spesi 4.000 € per la pulizia straordinaria del portico) e di alcune aree comuni, le spese condominiali assicurando allo stesso tempo alla ditta costruttrice l’esenzione dal loro pagamento per 3 anni per gli appartamenti rimasti invenduti senza agibilità.
Ma questo progetto per chi è stato una Vittoria? Ad oggi non di sicuro per Atessa! Infatti, dopo quasi 10 anni, svariate inaugurazioni sarebbe legittimo aspettarsi qualche risultato di cui questa Amministrazione pare avara!
Sì! Lasciamo decidere alla gente chi sa amministrare e chi no!

Atessa 21 Agosto 2016
IL CIRCOLO PD ATESSA”

Atessa e Termoli i due volti del PD.ultima modifica: 2016-12-18T15:58:25+01:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento