Signor sindaco…acqua in bocca

1Nelle scorse ore I media locali hanno diffuso la notizia dell’esistenza di una nota, proveniente dalla sede Asrem di Via del Molinello datata 27.01.2016, nella quale si evidenziava il superamento dei livelli di clorito nell’acqua prelevata in campione da una serie di edifici, tra cui il Comune e due scuole . La nota ,indirizzata tra gli altri al sindaco del Comune di Termoli ed alla Crea, si è diffusa con un passaparola tra le mamme dei bambini dei plessi scolastici interessati ed infine è stata 2pubblicata dai giornali. La situazione genera degli interrogativi inquietanti:    1) perché il Comune, una volta ricevuta la nota, non ha provveduto tempestivamente ad informare le scuole e gli edifici interessati? 2) perché non è stato dato immediato avviso alla CITTADINANZA tutta, atteso che nello staff del comune c’è anche un addetto stampa pagato profumatamente dai cittadini? 3)sulla base di quali criteri sono stati scelti gli edifici per i quali effettuare la campionatura? Vi erano state precedenti segnalazioni?4) posto che l’acqua non appare magicamente nelle case e nelle scuole, il problema è circoscritto agli edifici indicati oppure, come appare probabile , è più vasto ? 5) qual è la causa di questo inquinamento delle acque? 6) quali sono i rischi per la popolazione? Signor sindaco, ci aspettiamo che di fronte ad un situazione così grave, Lei interrompa il suo silenzio e fornisca delle risposte esaurienti ai cittadini.
Gli Stoici.

Signor sindaco…acqua in boccaultima modifica: 2016-01-27T16:58:10+01:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento