Il Sindaco, il Decreto e il……”Ministro”

12573126_986077911474352_3468233052419538547_nIl sindaco avv. Angelo Sbrocca con Decreto n° 9 del 10/11/2015 (allegato) ha nominato l’Ing. Caruso, collaboratore esterno aggiunto dell’ufficio di supporto del sindaco ai sensi dell’art. 90 del TUEL. L’incarico, come quello espletato precedentemente (Dirigente LL.PP) ,viene conferito a titolo completamente gratuito, ma, a differenza del primo,che ha una durata di un anno, il secondo coincide al mandato sindacale. L’incarico però, prevede delle prescrizioni:”il predetto collaboratore è tenuto all’osservanza delle direttive del Sindaco ma non è tenuto all’osservanza dell’orario d’ufficio, né è soggetto a vincolo di subordinazione né è inserito stabilmente nell’organizzazione dell’Ente “. Tale prescrizione, a mio avviso, ma credo ormai di consolidata giurisprudenza, non può essere prevista, in quanto il contratto deve essere equiparato a quello collettivo nazionale di lavoro del personale degli enti locali. La 12552861_986077958141014_5626287346217412677_n“donazione” e la “liberatoria” sono concetti ampiamente superati dalle ultime sentenze in merito. Nemmeno la gratuità dell’incarico può essere prevista, in quanto sia la Costituzione Italiana che il Codice Civile sanciscono l’obbligatorietà della retribuzione, dove lo stesso articolo 90 del TUEL, ai commi 2 e 3 conferma l’obbligo di retribuzione.
Infine e non per ultimo, si legge nel decreto sopra citato: “I collaboratori esterni possono essere individuati anche tra soggetti lavoratori pubblici o privati collocati in quiescenza….”. Quanto dichiarato è in netto contrasto con le normi vigenti e a sostegno di tale tesi, vi è la circolare n°4/2015 del Ministro Madia che chiarisce e ribadisce i DIVIETI in merito al conferimento di incarichi nelle pubbliche amministrazioni ai soggetti in quiescenza. Tra i divieti vi è anche il conferimento di incarico in seno allo staff del sindaco ai soggetti che hanno compiuto più di 65 anni. Considerato che l’ing. Caruso ha superato detto limite, ne ha 67 di anni, sembrerebbe scontato la sua impossibilità a ricoprire l’incarico affidatogli.

P.S. Sarebbe interessante approfondire la circolare.

Ciro Stoico

Il Sindaco, il Decreto e il……”Ministro”ultima modifica: 2016-01-22T09:45:50+01:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento