Sanità, sul commissario ad acta interviene Cristiano Di Pietro

Cristiano.jpgCAMPOBASSO – In merito al question time discusso oggi dall’Italia dei Valori riguardante la richiesta di rimozione da Commissario alla Sanità del condannato in 1° grado nonchè illegittimo Governatore della regione Molise Michele Iorio fatta al Ministro della Salute, Cristiano Di Pietro rilascia la seguente dichiarazione:

  “Apprendiamo con soddisfazione dal Ministro Balduzzi che Iorio è stato di fatto sfiduciato da Commissario alla Sanità della nostra regione e anche se non sarà rimosso, la sanità molisana, di fatto, verrà controllata da un nuovo Commissario ad acta il quale risponderà direttamente al Governo e non più a chi il danno l’ha provocato. Auguriamo a lui un buon lavoro con la speranza che finalmente riesca a far quadrare i conti e si comporti non solo da tecnico, ma anche da investigatore. Una vittoria questa conquistata dal Gruppo IdV alla Camera che ha sempre denunciato la gravità di aver affidato a Iorio la soluzione dei danni causati da lui stesso. La sfiducia dell’Esecutivo nazionale all’ormai defenestrato Governatore del Molise, oggi si va a sommare alla sfiducia dei suoi stessi uomini i quali fino ad ora lo hanno acclamato e sostenuto e adesso abbandonano la “nave dello iorismo” che affonda”.

Sanità, sul commissario ad acta interviene Cristiano Di Pietroultima modifica: 2012-05-30T20:39:00+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento