Fuori di testa

berlusconi_fini011.jpgPremesso, come abbiamo già scritto, che non ci appassiona più di tanto la guerra tra Berlusconi e Fini Iscariota, pur tuttavia lo svolgimento dei fatti ci spinge ad alcune considerazioni sulla capacità intellettuale di Berlusconi. Berlusconi, in conferenza stampa, ha detto:” Fini deve dimettersi da presidente della camera”.

Ora la carica di presidente della camera NON é istituzionalmente nella disponibilità né del governo, né della maggioranza parlamentare e pertanto tale affermazione é velleitaria, di pancia e non di testa, e politicamente stupida perché sottopone chi la fa alla figuraccia di ricevere, sia dall’interessato che dai fatti, solenni pernacchie e queste non sono quanto di più utile e gratificante ci si possa politicamente ed umanamente auspicare ..!! Il delirio di onnipotenza é, secondo noi, alla base dell’azione di Silvio Berlusconi, ma questo attiene alla sfera della patologia psichiatrica e conferma d’altronde le dichiarazioni della moglie Veronica che disse che il marito “aveva bisogno di curarsi”. Sul piano pratico, la ripicca di Berlusconi che ha espulso di fatto Fini Iscariota dal PDL, non potrà che avere conseguenze negative sul PDL e sul governo in quanto i numeri ci dicono che il gruppo parlamentare di Fini Iscariota sarà in grado di condizionare pesantemente ( molto più pesantemente che in passato in quanto libero dai lacci di una finta collaborazione ) ogni iniziativa governativa e di giocare addirittura a scollare il patto di azione di questo con la Lega il che porterebbe alla rovina politica di Berlusconi! Noi, naturalmente, ne saremmo felicissimi, ma non crediamo che lo sarebbero altrettanto i sostenitori del PDL… Anche l’arma di elezioni anticipate sarà preclusa a Berlusconi sia dalla contrarietà dichiarata esplicitamente da Bossi, che dalla disponibilità dell’opposizione a fare parte di una maggioranza tecnica per un governo di “transizione” che Napolitano approverebbe una volta accertato che ci sono i numeri in parlamento. Se, con tutto ciò, questa vi pare una mossa intelligente…!!! La nostra preoccupazione, se mai, è tutta rivolta allo stato della salute mentale di Berlusconi in quanto ci fa paura il fatto che alla guida del Paese, specie in un momento così grave e drammatico e con tutti i problemi di ordine sociale, economico, politico e morale che ci troviamo ad affrontare, ci sia una persona che, come Silvio Berlusconi, non dia affidamento sullo stato della sua salute mentale. Perché i danni che può fare al Paese un inetto o un corrotto ( e Berlusconi è anche questo ) sono molto meno gravi di quelli che può fare un matto ….!!!!

 

Alessandro Mezzano

 

Fuori di testaultima modifica: 2010-08-01T05:39:00+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento