il Presidente della Regione Molise Sen.Michele Iorio ha dichiarato:

iorio100x100.jpgREGIONE MOLISE
A TUTTI GLI ORGANI DI INFORMAZIONE
COMUNICATO STAMPA

In merito alla campagna diffamatoria protratta dal quotidiano “Nuovo Molise” il Presidente della Regione Molise Sen.Michele Iorio ha dichiarato:

Leggendo Nuovo Molise, le sue martellanti campagne diffamatorie nei confronti del sottoscritto, della sua famiglia e dei suoi amici, nonché la ribalta quasi automatica di cui tali campagne godono su alcuni quotidiani nazionali, comincio a credere che ci troviamo di fronte ad un vero e proprio complotto ordito ai miei danni da parte di un piccolo gruppo di persone.
Giuseppe Ciarrapico, editore di Nuovo Molise; un suo sedicente scrittore satirico e corsivista, Pasquale Di Bello, e un personaggio scopertosi scrittore a tardissima età, Vinicio D’Ambrosio, più noto per aver fatto incetta di incarichi e di finanziamenti in quello stesso cosiddetto “sottobosco” che costituisce essenziale materia di trattazione nel suo libro, mentre ancora non si comprendono bene i motivi che lo hanno indotto a dimettersi in gran fretta dal ruolo di direttore di Confcooperative.
Si potrebbe pensare ad un interesse politico condiviso, che consegnerebbe una sorta di legittimità a questa alleanza, fermo restando il basso profilo dei metodi prescelti: la diffamazione, la falsità, lo scherno, l’ingiuria al posto di un sano confronto democratico.
Considerate invece le diverse e inconciliabili esperienze personali, professionali e politiche dei tre personaggi in questione, si ha la sensazione di trovarci di fronte a un sodalizio d’avventura fondato sul desiderio di vendetta. Rappresaglie scomposte a fronte di richieste non soddisfatte: un elenco di pretese fantasiose che spaziano dai “consigli” più disparati agli incarichi istituzionali da rivestire in prima persona, fino a qualche figlio da sistemare senza concorso.
Mi preoccuperò in prima persona – non mancando di fornirne dettagliata informazione alla stampa – di far recapitare alcune precise informazioni sullo scrittore Vinicio D’Ambrosio allo stesso Mario Pirani, sicuramente uno dei migliori giornalisti di Repubblica, che in buonissima fede ha recensito un libro senza nemmeno lontanamente immaginare quali interessi si nascondessero a monte.
Resto sereno e convinto della necessità di continuare il mio impegno di governo con la trasparenza e la tenacia che hanno sempre contraddistinto i miei comportamenti.

Michele Iorio

Campobasso, 24 febbraio 2010

IL RESPONSABILE

il Presidente della Regione Molise Sen.Michele Iorio ha dichiarato:ultima modifica: 2010-02-24T06:33:00+01:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento