ELEZIONI AMMINISTRATIVE/ Fontanelli (PD): Di Pietro altera la realtà

LOGO IDV.jpeg«La risposta di Di Pietro a Franceschini sulla questione delle alleanze locali non rappresenta la realtà delle cose». A sostenerlo in una nota è il responsabile Enti Locali Fontanelli. «Franceschini – ha aggiunto – ha posto il problema della convergenza unitaria in molte province e comuni dove la divisione del centrosinistra può far vincere Berlusconi. Di Pietro invece sostiene che il Pd “mal sopporta” la presenza dell’IDV e non considera le sue candidature come nel caso di Campobasso, ma dimentica di dire che nel Molise l’Idv pretende di decidere e imporre i propri candidati senza aprire nessun confronto programmatico».

«È questo il problema politico, non quello che noi abbiamo pregiudiziali sull’Idv. Del resto Di Pietro – prosegue Fontanelli – non può far finta di dimenticare che problemi non ne abbiamo avuti sulla candidatura di Costantini alla presidenza dell’Abruzzo e nemmeno, ieri, a concordare su una candidatura dell’Idv alla presidenza della Provincia di Pescara, nonostante avessimo, noi del Pd, una proposta confermata da elezioni primarie». «In questo contesto – afferma l’esponente del Pd – è molto grave la vicenda della Basilicata. Il veto che l’Idv ha posto sul sindaco uscente Vito Santarsiero è insostenibile e pretestuoso. Insostenibile perché non tiene di conto degli interessi della città, che Santarsiero ha ben amministrato e che si aspetta un completamento del lavoro avviato. Pretestuoso perché il veto viene motivato in maniera confusa e molto diversa dai suoi rappresentanti e arriva solo dopo che Di Pietro ha messo in campo la candidatura europea di De Magistris». «È più che evidente – conclude – l’intento di creare una pretestuosa polemica politica con il Pd. Ebbene è chiaro a tutti che dividersi a Potenza equivale a fare un favore a Berlusconi».

fonte:  http://www.ilsussidiario.net/articolo.aspx?articolo=18044

ELEZIONI AMMINISTRATIVE/ Fontanelli (PD): Di Pietro altera la realtàultima modifica: 2009-05-02T07:10:48+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento