STATO SOCIALE IN LIQUIDAZIONE

image001Continua senza sosta il cammino dei governi verso la liquidazione dello stato sociale.

Quello stato sociale che era stato messo in piedi, ricordiamolo per la cronaca e per gli smemorati, da quel “male assoluto” del tanto vituperato regime Fascista!

Dopo avere smantellato ed annichilito l’edilizia popolare per favorire i “palazzinari” finanziatori dei vari partiti, NESSUNO escluso, ora si sta passando agli altri settori.

In particolare il cambiamento più recente riguarda la sanità dove da tempo oramai una gran parte dei medicinali prescritti NON è passata dal Servizio sanitario, ma si deve pagare di tasca propria.

Spesso poi le analisi e gli esami sono erogati in tempi talmente lunghi da mettere in pericolo la salute degli assistiti che per tale motivo debbono rivolgersi al privato e pagare di tasca propria prestazioni cui ha diritto in forma gratuita.

Ora un ennesimo decreto è in arrivo che pone 208 esami in regime di restrizione per cui si potranno prescrivere solamente in casi gravi e non come normali elementi diagnostici di cura e di prevenzione.

La massa dei pazienti è così spinta verso il privato in omaggio al principio che chi ha i soldi si cura e chi non li ha crepa..!!

E non ci vengano a parlare della necessità di ridimensionare le spese per risparmiare perché i veri e scandalosi sprechi della pubblica amministrazione sono altrove e tutti i cittadini li conoscono.

Un governo che respinge la proposta di smettere di pagare al barbiere di Montecitorio 136.000 euro all’anno e che spende per 1500 dipendenti della camera 310 milioni di euro l’anno, un governo che permette che una siringa a Napoli costi 10 volte quanto costa a Milano e che mantiene legioni di scaldasedie a stipendi principeschi, non può cercare di risparmiare compromettendo la salute e la vita dei cittadini..!!

Ma forse il vero scandalo non è tanto il comportamento del governo, quanto il fatto che il suo capo ed i suoi ministri possano circolare liberamente per le strade delle città senza essere presi a sputi in faccia dai cittadini..!!

Alessandro Mezzano

STATO SOCIALE IN LIQUIDAZIONEultima modifica: 2015-09-24T16:24:54+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento