Sanità, comitati sdegnati nei confronti sub commissario Rosato

ospedaliCAMPOBASSO – I Comitati  “Pro Cardarelli” e “Veneziale Bene Comune”  nella considerazione della inevitabile bocciatura di un piano operativo assolutamente non in grado di rispondere alle esigenze di  salute del cittadino molisano, esprimono sdegno nei confronti del sub commissario Rosato e delle sue sprezzanti dichiarazioni contro i  cittadini e i comitati, colpevoli di aver protestato in nome dei loro diritti, e contro i magistrati, rei di averli ascoltati! “Tali dichiarazioni sono da respingere in toto, tanto più in quanto provengono da chi, pur lavorando sulla riorganizzazione della sanità ormai da anni, non è riuscito a produrre niente altro che progetti bocciati e schemi di organizzazione sanitaria nettamente a favore delle strutture private! E’evidente il tentativo di far ricadere la responsabilità di un altro fallimento su coloro che in realtà ne sono le vittime,  i cittadini molisani, che da  10 anni aspettano un piano sanitario che possa soddisfare i loro diritti, al pari degli altri cittadini del paese. E allora, anche noi bocciamo il sub Commissario Rosato e  con lui il Commissario  Frattura! Entrambi hanno dimostrato di non avere alcuna competenza in campo sanitario. Entrambi hanno tutta la responsabilità della penosa condizione molisana, compreso l’imminente arrivo di un nuovo  commissario alla sanità. Rosato e Frattura hanno fallito. Buona regola sarebbe che si dimettessero entrambi”.

 

Sanità, comitati sdegnati nei confronti sub commissario Rosatoultima modifica: 2014-06-30T16:41:59+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento