Fiat, a fine marzo nuova cassa integrazione

FiatTERMOLI – Ancora non buone notizie per i lavoratori dello stabilimento Fiat di Rivolta del Re. La direzione aziendale ha comunicato alle Rsu di stabilimento e sindacati un nuovo periodo di Cassa integrazione guadagni nell’ultima settimana del mese di marzo. Dal 24 al 29 la Cig interesserà i lavoratori impegnati lungo le linee motori a otto e sedici valvole resteranno a casa. Lunedì 24 marzo lo stop interesserà anche gli addetti nel capannone cambio C510. “Purtroppo – ha affermato Riccardo Mascolo, segretario regionale della Fim Cisl – la crisi persiste con tutta la sua cruenza penalizzando fortemente il nostro territorio”.

 

Fiat, a fine marzo nuova cassa integrazioneultima modifica: 2014-02-27T11:56:35+01:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento