Fondato il comitato “No Stalla, Sì Molise bene comune”

comitato.jpgTERMOLI – I documenti progettuali ufficiali, presentati in Regione Molise, parlano di una  localizzazione della stalla nel Comune di Larino e non, per ora, a San Martino in Pensilis.

Presso il circolo R@p di Termoli è stato presentato il Comitato “No Stalla, Sì Molise bene comune”, alla presenza di Antonio De Lellis di R@P (Rete per l’Autorganizzazione Popolare) e di Pasquale Di Lena di Larino Viva, aperto a tutte le organizzazioni e associazioni che lavorano per il bene e il futuro del Molise che non può essere terra di conquista di affaristi per piacere a chi sta abusando del potere o a chi pensa di fare affari. Intanto, ora la notizia è ufficiale, il progetto GranManze è stato presentato con localizzazione a Larino e non, per ora, a San Martino in Pensilis, precisamente in contrada Monte Arcano, con l’avvallo del Vescovo della Diocesi di Termoli-Larino e del Sindaco di Larino. Lo si può leggere nel documento tecnico allegato alla risposta scritta all’interrogazione presentata dal Movimento 5 Stelle in Regione Molise. Se siamo qui a riportare la notizia, non è perché tornano a minacciare la nostra città che, ripetiamo, c’interessa quanto tutti gli altri paesi del Molise, dell’Italia e dell’Europa, ma perché, il Sindaco Notarangelo  e il Vescovo Gianfranco De Luca, hanno applicato la regola del silenzio nonostante i nostri inviti a raccontare ai larinesi ed ai molisani la verità per dar loro la possibilità di sapere prima di poter esprimere il proprio parere. Un silenzio che potrebbe nascondere  sottomissione e interesse. Rinnoviamo a S.E. il Vescovo di Termoli – Larino e al Sindaco Vincenzo Notarangelo l‘invito a voler rispondere alle domande a suo tempo a loro indirizzate, che avevano ed hanno un solo scopo, la verità. Essa è importante per capire qual è il futuro che si vuole dare a Larino ed al Basso Molise, ben sapendo che la Stalla di 12.000 manze, non importa se al chiuso o all’aperto, è una bomba che toglie al Molise il domani e mette a disposizione della Granarolo affari e profitti impensati.

Comitato “No stalla, Si Molise bene comune”

Fondato il comitato “No Stalla, Sì Molise bene comune”ultima modifica: 2013-10-31T16:21:00+01:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento