Avis, militari della Capitaneria donano sangue

GetAttachment.jpgTERMOLI – Venerdi mattina alle 9, presso il Centro trafusionale dell’ospedale San Timoteo, avverrà l’incontro tra l’Avis comunale e la Capitaneria di Porto, iniziativa che nel quadro del progetto “La cultura della Solidarietà” sancito dal protocollo d’intesa sottoscritto tra, le Forze Armate Italiane e dall’Avis Nazionale che consta di una serie di iniziative.

“Vogliamo ringraziare la Marina Militare – sottolinea il presidente Avis di Termoli, Mario Ianieri -, che senza indugio alcuno ha accolto il nostro invito non solo donando in prima persona, ma contribuendo a divulgare un messaggio sull’importanza della donazione del sangue anche come motore di solidarietà e di coesione sociale in Molise. Abbiamo rafforzato nuovamente la solida collaborazione tra Avis e Forze Armate e per  l’occasione i militari della Capitaneria di Porto effettueranno una donazione di sangue per esprimere sensibilità e solidarietà alle problematiche sociali e dare il loro contributo di umana carità cristiana affinché la causa di tutte le Associazioni di donatori di sangue e dell’Avis sia compiuta”. La giornata di raccolta sangue sarà dedicata alla Memoria dei marinai caduti in servizio e la gente di mare. È previsto un momento per non dimenticare La Torre e Girone, i Marò prigionieri della diplomazia. All’iniziativa saranno inoltre presenti i marinai in congedo ex combattenti dell’Associazione Nazionale marinai d’Italia e il maestro Fredy Luciani con la sua opera dedicata ai Marò.

Avis, militari della Capitaneria donano sangueultima modifica: 2013-07-31T12:21:00+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento