Libertà d’informazione

idd4018.jpgIn questi giorni a Baghdad è stato liberato dal carcere il giornalista Muntadhar Al Zaidi che era stato condannato a tre anni per avere protestato contro la visita del presidente USA Bush lanciandogli contro le sue scarpe durante una conferenza stampa.Muntadhar Al Zaidi è stato scarcerato dopo dieci mesi, formalmente per “Buona condotta”, ma in effetti sotto la spinta popolare Irachena che lo ha sempre considerato un eroe ed un martire in quanto, con il suo gesto, ha fatto ciò che tanti Iracheni avrebbero voluto fare e cioè palesare che non si sentono “liberati” dall’esercito USA, ma invasi, che non vogliono la “pax Americana e la sua democrazia”, ma desiderano decidere loro stessi della forma di governo e di società per governare il loro futuro di popolo e di Nazione.

Libertà d’informazioneultima modifica: 2009-09-24T08:04:55+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento