♥ ITALIA ♥ Patria ♥

cuore Italia.jpgSiamo letteralmente costernati dalle molte ( per fortuna non moltissime ) lettere che riceviamo da sedicenti camerati e che, in un modo o nell’altro, negano l’amore di Patria quando ragionando con mentalità da partito, quando confondendo la Patria con la “repubblica nata dalla resistenza” o quando addirittura rimpiangendo i Borboni e condannando Garibaldi, i Mille ed i Piemontesi!

Per noi che, come abbiamo già scritto e ripetiamo, consideriamo che la Patria Italia è quella : Della stessa Storia Di un’unica Cultura (che gli anti-Nazionalisti non conoscono per colpa della loro ignoranza) Di Machiavelli, Michelangelo, Volta, Marconi, Pirandello, Dante, Giotto, Vivaldi, Lorenzo de’Medici, Fermi , Croce, Verdi, Puccini, G.Cesare, Cavour, S.Francesco, Leonardo da Vinci, Garibaldi ed i mille, Claudio Abbado, Volta, Gentile, Manzoni, ecc. ecc. ecc. ecc. ecc. ecc. Dell’impero Romano che affratellò tutta l’Italia e portò civiltà, legge e cultura in tutto il mondo. Degli Alpini, dei legionari della X°Mas, dei soldati di Torino e di Catanzaro che insieme combatterono e morirono nel nome dell’Italia, sul suolo della comune Patria e d in terre sconosciute ed estranee. Della stessa lingua, della stessa cultura che derivano da un’unica matrice e che tutti ci affratella al di là delle differenze di credo religioso o politico e che all’estero ci fa sentire come appartenenti ad una comunità, che ci fa sentire affini tra di noi più che con coloro che Italiani non sono. Dell’unità di gusti, di emozioni, di cielo, di colori, di sapori di quanto insomma ci fa sentire a casa se siamo qui ed estranei se siamo all’estero. Dell’orgoglio provato nel pensare di essere conterranei di uomini che hanno contribuito in modo determinante allo sviluppo della civiltà umana. Per noi riesce difficile da capire come persone che si dichiarano fascisti possano non amare l’Italia e facciano tanti distinguo confondendo la politica con la Patria! Basterebbe riandare a quanto diceva il Duce a proposito della Patria per fugare i dubbi, ma si vede che questi camerati sono più fascisti del Duce e sanno, meglio di quanto sapeva lui quale è la verità …!!! Forse saremo troppo drastici, ma in questioni così vitali è necessario, anzi indispensabile esserlo e, senza volere essere coloro che danno la patente di Fascista, affermiamo con forza che chi ha delle riserve sull’amore di Patria NON è né potrà mai essere Fascista !! Ma come è mai possibile considerare solamente la vergognosa storia recente dell’Italia e dimenticare i secoli passati e gli anni eroici della grande guerra e del Fascismo e dare giudizi negativi sulla nostra Patria in base ad un esame così superficiale? Noi siamo Italiani e Fascisti, nell’ordine e così dovrebbero essere anche coloro che si dichiarano fascisti e sanno cosa è il fascismo. Gli altri non ci interessano!

 

Alessandro Mezzano

♥ ITALIA ♥ Patria ♥ultima modifica: 2011-03-18T04:55:14+01:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento