Il servizio di manutenzione delle aree verdi e…….L’ENNESIMA PROROGA!

1Il Segretario Generale, nelle vesti di Dirigente del Settore Ambiente ad interim, con Determinazione n 287 del 25 febbraio 2016 (allegata), ha prorogato di ulteriori 3 mesi il servizio di manutenzione delle aree verdi alla ditta D.R. Multiservice dopo essere stato autorizzato dalla Giunta presieduta dal sindaco avv. Angelo Sbrocca con giusta delibera n° 310 del 24 novembre 2015 . E’ opportuno evidenziare e sottolineare che l’azienda presta i propri servizi in regime di proroga dal 19 gennaio 2015, (quasi certo che la proroga è antecedente ). Detto 2questo, volevo porre all’attenzione dei cittadini alcuni interrogativi sorti a seguito dello studio dell’iter amministrativo: visto che nella delibera di Giunta sopra menzionata (D.G. n°310) si legge: “ RICHIAMATE le deliberazioni di Giunta Comunale n. 195 del 21.07.2014 e n. 3 del 12.01.2015….”, inerenti precedenti proroghe (vedi allegato), come mai non viene richiamata anche la delibera n° 141 del 12 giugno 2015 riguardante sempre un’ulteriore proroga? Quali provvedimenti siano stati intrapresi con la D.G n 195 del 21.07.2014, per 3noi cittadini, non è dato saperlo perché tutti gli atti antecedenti febbraio 2015 sono INACCESSIBILI sul sito del comune di Termoli nonostante venga sostenuto un costo di 40.000 euro annuo per il nuovo software gestionale URBI Smart. E pensare che il succitato software era stato presentato dall’attuale amministrazione comunale come la panacea di tutti i mali responsabili della mancata trasparenza e accessibilità del sito istituzionale comunale. La Giunta con delibera n 3 del 12/ 01/ 2015 autorizza il Dirigente del Settore 4Ambiente a prorogare: “fino all’espletamento della nuova gara di appalto, e comunque per non oltre quattro mesi”. Con delibera n 141 del 12/06/2015 la stessa Giunta autorizza un ulteriore proroga di sei mesi, a partire dal 19.05.2015. Se la matematica non è un’opinione la scadenza dei 6 mesi era fissata per il 18 novembre 2015 quindi come mai la delibera n 310 è stata emanata il 24 novembre 2015? È opportuno ricordare che la volontà di prorogare un servizio deve essere antecedente la data della naturale scadenza contrattuale. E ancora, la Determinazione del Segretario Generale datata 25 febbraio 2016 che attua la volontà della Giunta comunale di prorogare ulteriormente il contratto per mesi tre, deliberata il 24 novembre 2015, avviene addirittura successivamente rispetto alla scadenza della proroga stessa. In sostanza l’ulteriore proroga scaduta il 18 febbraio 2016 è stata determinata il 25 febbraio 2016. Prendo atto che il dirigente nonché Segretario Generale ha inventato un nuovo atto amministrativo: LA DETERMINA POSTUMA. L’iter amministrativo sopra citato, di difficile comprensione, spontaneamente mi fa sorgere una domanda: Com’è possibile cambiare volto alla città con opere faraoniche se nel contempo non si riesce ad indire una gara per la manutenzione delle AREE VERDI?
P.S. In seguito ci occuperemo della manutenzione del cimitero….in PROROGA?

Ciro Stoico

Il servizio di manutenzione delle aree verdi e…….L’ENNESIMA PROROGA!ultima modifica: 2016-03-07T14:43:53+01:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento