Pesca, Alleanza Cooperative soddisfatta per accordo su Cigs 2014

10448749_333494586803663_8336073184067538549_nTERMOLI – E’ stato firmato l’accordo governativo per la cassa integrazione in deroga 2014, che consentirà l’impiego dei 30 milioni di euro previsti dalla legge di Stabilità. Lo rende noto l’Alleanza della Cooperative italiane della pesca, soddisfatta per l’intesa raggiunta, che consentirà di sbloccare i pagamenti per il fermo pesca 2013, probabilmente alla fine di luglio. “Dai conteggi presentati dall’Inps al fine di coprire anche il fermo 2014 – sottolinea l’Alleanza nell’auspicare che si possa chiudere presto anche questa partita – , emerge la necessità di reperire ulteriori risorse per almeno 16 MLN di euro in un prossimo provvedimento legislativo”. All’incontro erano presenti il Direttore generale della pesca Riccardo Rigillo, accompagnato dal dirigente Mipaaf Vincenzo De Martino Rosaroll. Nell’ambito dell’accordo, che riprende interamente quello sottoscritto lo scorso anno, è stato richiamato l’impegno del Ministero del lavoro a considerare la realtà del settore pesca nel quadro delle politiche del lavoro e delle tutele dei lavoratori.

Pesca, Alleanza Cooperative soddisfatta per accordo su Cigs 2014ultima modifica: 2014-07-04T07:13:22+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento