Giornata mondiale del rifugiato, in programma due eventi

GiornataBASSO MOLISE – Anche in Basso Molise si terrà la Giornata Mondiale del Rifugiato con anifestazioni a Casacalenda il 20 e a Roccavivara il 21 giugno. Ieri si è tenuta una riunione alla quale hanno preso parte i Comuni regionali che ospitano  profughi e rifugiati: Casacalenda, Montaquila, Monteroduni, Jelsi, Sepino, e Vinchiaturo. Durante l’incontro è stata valutata la possibilità di dare il via a corsi di insegnamento della lingua italiana, per poi passare al primo avvenimento che si terrà il 20 maggio  ci si è soffermati su un primo evento che si terrà il 20 giugno a Casacalenda grazie all’iniziativa dell’Amministrazione comunale e della Cooperativa Koinè. Il 21 giugno il secondo appuntamento, grazie alla presenza del presidente regionale della Federazione Gioco Calcio, Piero Di Cristinzi, si terrà la Festa dell’Integrazione con un torneo di calcio al quale prenderanno parte 6 squadre ognuna in rappresentanza dei comuni che ospitano profughi e rifugiati. Le squadre che scenderanno in campo saranno miste e composte da profughi e da calciatori di quei comuni per favorire la socializzazione e la condivisione; al termine del torneo ci sarà una vera e propria Festa dello Sport.

 

Giornata mondiale del rifugiato, in programma due eventiultima modifica: 2014-05-31T16:12:53+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento