Iniziate le riprese televisive sulla scoperta delle reliquie di San Timoteo

Documentario.jpgTERMOLI“Timoteo figlio prediletto – La storia del santo custodito a Termoli”. Questo il titolo di un documentario le cui riprese sono iniziate e riferiranno sulle varie fasi che portarono casualmente, l’11 maggio del 1945, alla scoperta del corpo del santo nella cripta della Cattedrale.

Le riprese, commissionate dalla Diocesi Termoli – Larino, vedono come regista il termolese Nicola Abbatangelo, a cui si aggiungono per i testi da don Benito Giorgetta e Nicola Mattia. Il coordinamento e la conduzione sarà affidato ad Andrea Pamparana, giornalista del Tg5. “Un modo per far uscire ed esportare – dicono dalla Diocesi –  e far conoscere al maggior numero di persone questa realtà che per molto tempo è rimasta “sepolta” nel ristretto ambito termolese”. Anche per questo motivo prossimamente il Vescovo della Diocesi, Monsignor Gianfranco De Luca, sarà a Kemerovo, in Siberia, dove consegnerà una reliquia del santo ad un popolo che venera San Timoteo come i termolesi.

Iniziate le riprese televisive sulla scoperta delle reliquie di San Timoteoultima modifica: 2013-09-28T17:48:00+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento