Illuminazione votiva: le vecchie lampadine sostituite con moderne luci a Led

Illuminazione.jpgMONTENERO DI BISACCIA – Il Comune di Montenero di Bisaccia comunica che la sostituzione delle lampade votive presso il cimitero cittadino è a buon punto. Si ricorderà infatti che il Comune di Montenero è tra quelli che hanno aderito lo scorso anno al progetto gratuito di risparmio energetico denominato VotivA+, promosso dalla società di servizi energetici Gesco S.r.l., con il supporto della Direzione Energia e Trasporti della Commissione Europea, del Ministero dell’Ambiente, del Ministero dello Sviluppo Economico e dell’Associazione Amici della Terra Italia.

Il progetto, che ha previsto l’installazione gratuita di lampade votive a Led presso il cimitero del paese, in sostituzione delle tradizionali lampade ad incandescenza,  ha  già prodotto risultati notevoli sia in termini di minori consumi di energia elettrica, che spese di manutenzione e di emissioni di CO2. Questi risultati posso essere visionati in tempo reale sul sito Web dedicato, accessibile dal link http://www.votiva.it/it/1015/chi-ha-aderito.htm?r=molise. Come già comunicato lo scorso anno, secondo i calcoli sviluppati dalla stessa AEEG, provvedendo all’installazione delle lampade votive a Led al posto delle tradizionali lampade ad incandescenza, la struttura cimiteriale potrà avere un notevole risparmio arrivando a registrare consumi fino al 90% inferiori rispetto alla situazione preesistente. A tali risultati vanno poi ad aggiungersi i risparmi legati alla minore manutenzione dei dispositivi sostituiti; mentre una lampada votiva ad incandescenza ha una vita utile non superiore alle 2.000 ore, infatti, le lampade votive a Led omaggiate con il progetto VotivA+ durano almeno 50.000 ore, riducendo così di ben 25 volte gli interventi di sostituzione pianificati. “Questa iniziativa – ha commentato il Sindaco Travaglini – ci permette di operare considerevoli risparmi sui consumi energetici e sulla gestione degli impianti. Confermiamo quindi con convinzione la scelta fatta lo scorso anno, perché riteniamo si possa contribuire anche con questi piccoli passi alla razionalizzazione delle spese, oltre che alla salvaguardia dell’ambiente in cui tutti noi viviamo”.

 

Illuminazione votiva: le vecchie lampadine sostituite con moderne luci a Ledultima modifica: 2012-10-31T15:22:00+01:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento