Strade provinciali abbandonate all’incuria, opposizione scrive al presidente della Provincia

Strade.jpgPORTOCANNONE –Le strade provinciali sono nel degrado totale e i consiglieri comunali di opposizione,  Angelo Musacchio e Antonio Vigliotti, anno scritto al presidente della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis, al Prefetto di Campobasso Stefano Trotta e al sindaco di Portocannone Luigi Mascio.

I consiglieri chiedono “l’immediata verifica da parte della Polizia Provinciale, che deve essere impegnata nella tutela e nella salvaguardia del patrimonio ambientale del territorio della provincia, con particolare attenzione all’illecito abbandono di rifiuti ed all’inquinamento delle acque. Svolge attività di vigilanza in materia ambientale secondo le attribuzioni delle vigenti normative nazionali, regionali e provinciali, svolgendo sul territorio servizio di prevenzione e salvaguardia dell’ambiente teso ad un utilizzo compatibile ed equilibrato delle risorse naturali. Infine, Musacchio e Vigliotti ritengono dunque indispensabile che la Provincia intervenga, in collaborazione con le Amministrazioni Comunali e le autorità amministrative o giudiziarie competenti”.

Strade provinciali abbandonate all’incuria, opposizione scrive al presidente della Provinciaultima modifica: 2012-08-04T06:13:00+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento