Anche termolesi nel club di scambisti di Vasto

scambio coppie.jpgSono molti quelli che preferiscono i locali di Foggia, Pescara e Roma.

La testimonianza: “Lo faccio per divertimento e per vivere la vita sessuale liberamente e senza tabù, ma niente prostituzione”

Da notizie apprese, anche professionisti di Termoli e basso Molise non disdegnerebbero di frequentare questi locali anche se in prevalenza preferiscono recarsi a Foggia, Pescara e Roma…

fonte: La Gazzetta del Molise free press

Anche termolesi nel club di scambisti di Vastoultima modifica: 2010-08-12T14:08:00+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Anche termolesi nel club di scambisti di Vasto

  1. Dott. Jekyll e Mr. Hyde

    Ovvero professionista di giorno scambista di notte.

    Un noto professionista del basso Molise è solito andare a fine settimana in un Le club privè di Pescara dove si scambiano i partner e si improvvisano orge.
    Niente di nuovo sotto la luna ma la cosa curiosa e che il nostro professionista non ci porta sua moglie, ma le moglie degli altri quasi tutte sue pazienti. Con la sua potente auto (qualcuna mi ha detto di aver visto il conta kilometri arrivare fino a 240 km orari) impiega pochissimo per arrivare al club e riporta la partner a casa tra le 2,30 e le 4 del mattino. Mi è stato pure riferito che il nostro professionista (se così lo possiamo chiamare) ha anche il vizietto di fotografare completamente nude le pazienti consenzienti che lo accompagnano al club e che le foto le tiene in un album fotografico telematico strettamente personale e a volte le pubblica sui siti di scambisti come: http://www.leclubprive.net

Lascia un commento