CONFESERCENTI COMUNICA

confesercenti.jpg

COMUNICATO STAMPA

Alle redazioni giornalistiche molisane

 

 

Da Confesercenti sede di Termoli

Via Cavour, 9 – Termoli (cb) 86039

tel.0875.706044 – 347.6149567

 

 

Termoli lì 18/07/2009

 

Oggetto: Problemi di sicurezza sul L.mare Nord. Si richiede intervento urgente dell’Ass.re Francesco Caruso che intanto è in vacanza.

 

distributore 1.jpg

L’Assessore alla Viabilità ed al Traffico, Avv. Francesco Caruso, è in vacanza. Intanto il Comune di Termoli, due giorni fa, ha attuato una nuova modifica alla circolazione del L.mare Nord che, ancora una volta, non solo danneggia un’attività commerciale ma, in questo caso, sta creando gravi problemi di sicurezza per i quali la Confesercenti di Termoli chiede un intervento urgente onde evitare possibili incidenti stradali.

 

distributore 2.jpg

Ci riferiamo al distributore Api di Viale C. Colombo. Il 16 luglio il Comune di Termoli ha fatto istallare uno spartitraffico che impedisce agli automobilisti che effettuano il rifornimento di tornare sulla rotonda dalla quale sono entrati. Adesso bisogna percorrere più di un 2 km verso Vasto.

Cosa sta accadendo pertanto? Gli automobilisti, entrati nella piazzola di rifornimento, per tornare indietro invertono il senso di marcia all’interno del distributore e si immettono egualmente sulla rotonda.

“E’ una manovra pericolosissima, afferma Francesco Fiardi titolare del distributore, che mette a rischio la sicurezza dei miei clienti. Non oso pensare cosa potrebbe accadere in caso di incidente. All’interno della piazzola di rifornimento si sta creando il caos. Qui ci sono enormi quantitativi di benzina, camion che scaricano, turisti che raggiungono a piedi il bar”.

Fiardi lamenta inoltre gravi danni economici derivanti dalla nuova estemporanea scelta effettuata dal Comune.

“Lavorano con me 14 dipendenti, continua Fiardi, ed i miei clienti, per il 90% arrivano da Termoli. In soli 2 giorni ho registrato un considerevole calo di introiti. Se per giungere dal ponte e fare rifornimento, per tornare indietro devono percorrere altri 2 km, è comprensibile che col tempo preferiscano far benzina presso altri distributori”.

“Chiediamo un incontro urgente con l’Assessore Francesco Caruso, afferma Massimiliano Orlando segretario cittadino della Confesercenti, affinchè venga trovata una immediata soluzione a tutela non solo dell’imprenditore, iscritto Confesercenti, ma per risolvere i problemi di sicurezza che si sono venuti a creare. Non possiamo più tollerare scelte il più delle volte effettuate senza un minimo criterio, non condivise con gli operatori che sono costretti a subirle ed ancor più con i loro rappresentanti di categoria. Ci auguriamo che non si debba attendere che l’Ass.re torni dalle vacanze per trovare una soluzione al problema di sicurezza che si è venuto a creare. Chiediamo una soluzione che permetta, a chi effettua il rifornimento, di potersi nuovamente immettere sulla rotonda. ”

 

Cordiali saluti

foto max.jpgConfesercenti Termoli – Segretario Cittadino

Massimiliano Orlando

CONFESERCENTI COMUNICAultima modifica: 2009-07-18T14:07:00+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “CONFESERCENTI COMUNICA

  1. Waw, superbe article, grand merci de partager ces idées, et notez dans un premier temps que je suis pleinement d’accord ! J’insiste, votre article est réellement très bon, j’espère vous lire à nouveau prochainement… PS : Vous avez un très bon style, bravo !

Lascia un commento