LA SPIAGGIA

618980c0e691c14422693e3e8528fc15.jpgQuando ancora nessuna spiaggia del Basso Adriatico era dotata di uno stabilimento balneare, Termoli aveva il suo stabilimento, una vera eccezione a quei tempi! Aveva 20 cabine su palafitte, dieci per parte, e si alzava a due metri circa dal pelo d’acqua. Una rampa, a forma di pontile, s’inoltrava nel mare e finiva in una spaziosa rotonda.  Oggi il luogo arenile è punteggiato di estrose cabine, ogni esigenza del turista viene accolta in un anelito sereno di pace, nel fascino travolgente del mare, del cielo ricco di sole. Tra le acque smeraldine trapunte di soffice schiuma, le vele, come candidi gabbiani, con grazia si incurvano al fremito della brezza, mentre gli agili remi strappano le onde in un ricamo scintillante di perle, s’intrecciano con i vorticosi motoscafi e con i fragili canotti. E’ l’ideale per una vacanza serena, una terra che molti secoli fa incantò gli imperatori Svevi venuti dal lontano Nord, che la elessero come ideale residenza per sé e per i loro discendenti.

LA SPIAGGIAultima modifica: 2008-07-09T18:55:13+02:00da ereticus3
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “LA SPIAGGIA

Lascia un commento