Fondo di solidarietà e Piano Famiglia ABI: tutte le domande, tutte le risposte

Fondo-solidarieta-sospensione-mutui-e-piano-famiglia-ABI.jpegIn presenza di un difficile momento economico-familiare è possibile usufruire dei benefici previsti dalla Legge per la sospensione del mutuo  prima casa. Il presente articolo è strutturato secondo le più frequenti domande F.A.Q. (domande frequenti) sul tema da noi ricevute a seguito della pubblicazione di una serie di articoli sul tema

 Si può usufruire del Fondo di solidarietà se si è titolari di partita iva?

 Si. Per richiedere l’accesso al Fondo Solidarietà occorre aver perso il lavoro da tre mesi (rapporto a tempo indeterminato e/o determinato). Nel caso di titolare di partita iva deve risultare la chiusura dell’attività.

  Quante volte può essere richiesta la sospensione del mutuo?

 La sospensione del mutuo può essere richiesta per massimo due volte.

Nel caso di mutuo cointestato è necessario che i requisiti per accedere ai benefici mutuo prima casa sussistano in capo ad entrambi i richiedenti?

Per accedere al Fondo di solidarietà è sufficiente che i requisiti previsti siano sussistenti in capo ad uno solo degli intestatari del mutuo.

  Sono un cassa integrato: posso usufruire della sospensione mutui prima casa?

 No. I cassa integrati possono accedere al Piano Famiglia Abi e non al Fondo di solidarietà.

 Che differenza c’è fra Fondo di solidarietà e Piano Famiglia ABI?

 Si tratta di due strumenti entrambi a sostegno delle famiglie in difficoltà, ma che differiscono in alcuni punti:

- Al Piano Famiglia Abi possono accedere solo i mutuatari la cui Banca vi abbia aderito (sono circa il 70% delle Banche italiane), mentre al Fondo Solidarietà possono accedere tutti i mutuatari in presenza dei requisiti previsti dalla legge e regolamento di attuazione;

- Il termine di sospensione del mutuo è di 12 mesi per il Piano Famiglia Abi, di 18 mesi per il Fondo di Solidarietà;

 - È diverso trattamento degli interessi: nel Piano Famiglia Abi gli interessi restano a carico del mutuatario/beneficiario richiedente, che potrà versarli alternativamente durante la sospensione oppure al momento della ripresa del pagamento delle rate. Invece, nel caso del Fondo di Solidarietà, gli interessi restano a carico della banca che potrà richiederne il rimborso al fondo stesso.

- I mutui che possono essere sospesi nel Piano Famiglia Abi sono quelli sino ad euro 150.000,00 mentre nel Fondo Solidarietà sino ad euro 250.000,00

- L’Indicatore Reddituale per il Piano Famiglia Abi ammonta ad euro 40.000,00 mentre nel Fondo Solidarietà ad euro 30.000,00.

È possibile chiedere la sospensione del mutuo rinegoziato?

Si, purché siano mutui ipotecari prima casa.

  Posso chiedere la sospensione di un mutuo relativo a un’abitazione ad uso diverso da quello residenziale?

 Per richiedere la sospensione del mutuo deve trattasi di “casa” adibita ad abitazione principale.

  fonte: laleggeperttutti.it

Lascia un Commento